Print Friendly, PDF & Email

L’arte plastica di creme, forme ed aromi. Un nuovo modo di intendere la pasticceria, modellando vere e proprie sculture partendo da una semplice torta. La cultura di sac à poch e pasta di zucchero a disposizione del design per dolci e cupcake, dal gusto estetico raffinato e dolce per il palato.

È il cake design, la passione per la decorazione delle torte, che nasce in Inghilterra nel 1840 in occasione del matrimonio della regina Vittoria e si sviluppa inizialmente nei paesi anglosassoni, fino ad arrivare in Italia solo alcuni anni fa.

Colorati, belli da vedere, gli accessori per i cupcake invadono i negozi e tentano gli aspiranti decoratori. Un mondo di zucchero che sta affascinando non solo i professionisti del settore, ma anche un ampio pubblico di amateurs improvvisati, pronti ad impiastricciare tavoli di cucina con ghiaccia reale, miniature di zucchero, topper e cioccolato plastico.

Sono oltre 25 milioni le copie vendute in tutto il mondo di “Crea & Decora i tuoi dolci”, una collana a fascicoli firmata De Agostini Publishing, protagonista anche di un caso assai raro: il cake design inverte la tendenza, dal successo editoriale sbarca in tv.

“My Cake Design: la battaglia dello zucchero” è il nuovo talent-show, in onda dal 4 marzo su Real Time, lanciato nel 2012 in Gran Bretagna e poi in Italia, grazie alla partnership con Mondadori dopo il successo editoriale raggiunto con la collana di De Agostini Publishing.

My Cake Design

Sotto lo sguardo critico di Renato Ardovino, maestro di cake design e massimo esperto nella decorazione delle torte, e l’ausilio di due Cake Angels, Eleonora Giuffrida ed Elena Bosca, cake designer di primo livello, una coppia di amici incrocerà i guantoni da forno per dar vita ad originali creazioni in pasta di zucchero, in vista di un’occasione speciale. Le otto puntate di “My Cake Design” potranno essere seguite anche su Twitter (#mycakedesign) e Facebook.

I sedici concorrenti, provenienti da ogni regione d’Italia, a turno di due per ogni puntata, si metteranno in gioco per misurare la loro bravura nel campo del cake design e realizzare una creazione ispirata ad un evento particolare e per una persona speciale: un battesimo, una festa di laurea, la prima di un musical o addirittura la conquista di una donna. Al termine della gara la persona cui era destinata la torta sceglierà la sua preferita senza sapere quale dei due concorrenti l’ha realizzata.

Oltre a De Agostini Publishing da un paio di mesi c’è tutta una nuova collana, firmata proprio da Eleonora Giuffrida: s’intitola “Miss Cake” ed è di Giunti Demetra. La Giuffrida, designer romana, firma quattro titoli tra cui “Il nuovo stile del cake design”.

Appuntamento invece a Roma, 1 e 2 giugno, in occasione del Cake Design Italian Festival, giunto alla sua 4° edizione, una competizione aperta tutti coloro che saranno pronti a sfidarsi a colpi di estro, ma soprattutto stampini, su vari temi e livelli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here