Print Friendly, PDF & Email

Il successo di una grande ricetta talvolta non si deve solo a ottimi ingredienti o ad un bravo chef.Non bastano. Serve qualcosa in più. E quel qualcosa in più Manuela Mirabile e la sua socia  lo hanno. Giovani , carine, svelte ma soprattutto estremamente professionali e aperte al mondo.  La loro piccola trattoria è il ritrovo di culture diverse unite da una ricetta: il ragù. Ogni giorno al Tandem, così si chiama questa chicca di ristorantino di Via Paladino, incastonata nel madreperlaceo ed ancestrale ventre di Napoli, si parlano lingue diverse. E ad ognuna di queste lingue si risponde con garbo nella stessa lingua, spiegando cos’è il ragù, cos’è una “scarpetta”, come si fa, e perchè Napoli e perchè amare Napoli. E’ la storia di un’idea, di due giovani imprenditrici che hanno saputo coniugare tradizione e modernità. Come si fa talvolta a Napoli, come si dovrebbe fare sempre. Con il sorriso sulle labbra, con la passione nel cuore. Per una volta guardando non alle proprie tasche, per una volta, almeno per una volta, godendo della felicità regalata. Al mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here