Print Friendly, PDF & Email
 

 

3 Roberta Cataldi Presidente Collegio maestri sci Campania

 

 

 

 

L’idea è stata lanciata dal presidente neo eletto, Roberta Cataldi, la prima e unica donna a presiedere uno dei 16 collegi regionali d’Italia.

“Da sempre i nostri allievi chiedono a noi maestre perché sul distintivo c’è scritto maestro ed allora abbiamo pensato di stamparne due: uno al femminile ed uno al maschile”.

 L’idea è semplice, ma è stato comunque necessario chiedere l’autorizzazione al collegio Nazionale. Oltre che nella scritta la differenza sta nel logo del collegio dove è rappresentato un fiocco di neve blu per i maestri ed  invece uno fucsia per le maestre.

Quella del maestro di sci è una di quelle professioni nate “al maschile” ma che ha trovato nelle donne un grande sbocco di lavoro, specialmente nell’insegnamento ai bambini.

 “Speriamo che questa iniziativa che abbiamo lanciato venga adottata anche da altri collegi regionali – conclude la Cataldi– Siamo tante maestre in Italia e mi farebbe piacere sapere che tutti i bambini curiosi sono stati accontentati”.

 Nel Collegio dei Maestri di Sci della Campania, che si è formato a gennaio , grazie all’intervento dell’assessore alla Formazione della Regione Campania, Chiara Marciani,  che ha anche la delega alle Pari Opportunità,  c’è una grande percentuale di quote rosa, ma non solo. I 60 maestri di sci che hanno votano, hanno eletto, nel consiglio direttivo e nel collegio dei revisori,  10 rappresentanti di cui 5 uomini e 5 donne e ne hanno nominato un’altra come delegata al consiglio nazionale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here